martedì 6 settembre 2011

Pronti, prova di volo e via!

Vi ricordate la nostra piccionessa e la sua triste storia? Ebbene, dopo qualche giorno è arrivata un'altra piccionessa, più esperta della precedente, che ha fatto un bel nido dentro al nostro barbecue, un nido proprio come quello che si vede nei cartoni animati o nei libri per bambini.  Ha deposto due belle uova, le ha covate, ha imparato a conoscerci e a convivere con la nostra voce e con i nostri giochi in terrazzo senza volare via, ha alimentato in noi la curiosità di conoscere le abitudini dei piccioni e con lei abbiamo atteso che le uova si schiudessero con la speranza di avere due bei pulcini!
Ebbene, poichè per lavoro faccio esperimenti, repliche di esperimenti, guardo i risultati, li confronto, faccio ipotesi e tiro somme . . . posso affermare che avere un piccione che fa il nido sul terrazzo è un ottimo rimedio contro l'invasione dei piccioni e delle loro cacche!
Già, due su due! Nei miei esperimenti lavorativi non capita quasi mai questa fortuna!
Anche questa volta, gli unici piccioni che andavano e venivano dal nostro terrazzo erano la piccionessa covatrice e il piccione consorte, e si guardavano bene dallo sporcare la loro (nostra) tenera casetta . . . neanche una cacca! E sempre sulla scia degli esperimenti e delle osservazioni posso dire che . . . gli uomini so' tremendi! La piccionessa rimaneva lì a covare, impavida e temeraria, anche se infilavamo le mani dentro al barbecue, mentre il maschio . . . buuuuu, quando era il suo turno di cova, volava via appena entravamo nella stanza che affaccia sul terrazzo del barbecue . . . doppio buuuuuu!
E poi, dopo circa una ventina di giorni di cova, un uovo si è schiuso ed è nato un bel pulcino! 
Beh, a dire il vero il pulcino di piccione è proprio brutto, non che da grandi siano più belli, ma il pulcino è veramente brutto! Piano, piano è cresciuto e ora è volato via! 
Noi abbiamo assistito alla sua nascita e alle sue prime cure, perchè poi siamo partiti per le vacanze e al nostro ritorno si era già trasformato in un piccione. Però abbiamo avuto la fortuna di assistere alle sue prove di volo. Simone e Matteo erano emozionatissimi, lo incitavano, lo incoraggiavano e poi lo hanno lasciato tranquillo a provare da solo guardandolo da dietro alla finestra per non disturbarlo.
Ed ecco qui qualche scatto del nostro pulcino ed il video con le sue prove di volo!


video
Posted by Picasa

2 commenti:

  1. io ho vissuto la stessa magica emozione nel vedere le fasi di nascita e primi voli di alcuni rondinotti la cui mamma aveva fatto il nido sotto il soffitto del nostro porticato

    RispondiElimina
  2. E' proprio un bello spettacolo. Io ne sono rimasta affascinata!

    RispondiElimina